QUESTO E’ IL MOMENTO DELLA RESPONSABILITA’, QUESTO E’ IL MOMENTO NEL QUALE OGNUNO DI NOI DEVE FARE LA PROPRIA PARTE, CONSAPEVOLE CHE I SACRIFICI AI QUALI SIAMO CHIAMATI IN QUESTE ORE E NEI PROSSIMI GIORNI SERVIRANNO PER TUTELARE NOI STESSI, I NOSTRI CARI, LE PERSONE PIUDEBOLI, LA NOSTRA SOCIETA’, LA NOSTRA FAMIGLIA ALPINA E CON ESSA I NOSTRI VECI.

Si ricordano le misure igienico-sanitarie già in vigore:

A) lavarsi spesso le mani per almeno 30 secondi con sapone o soluzioni idro-alcoliche;
B) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
C) evitare abbracci e strette di mano;
D) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
E) igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
F) evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;
H) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
I) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
L) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
M) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;

Consentiti gli spostamenti tra i comuni della medesima regione;
Permane l’obbligo per chi si muove di autodichiare i motivi di spostamento;
Obbligo per chi esce dalla propria abitazione di proteggere le vie respiratorie mediante mascherine o indumenti;
Permane per le persone anziane o con patologie immunitarie l’invito a non uscire dalla propria abitazione;

Tutte le nuove misure

DAL SITO ANA
Annullamento Pellegrinaggi e Raduni di Raggruppamento

Spostamento Adunata Nazionale

Comunicato stampa del 18 marzo

Messaggio del Presidente Nazionale Sebastiano Favero del 17 marzo

Messaggio del Presidente Nazionale Sebastiano Favero del 14 marzo

Messaggio del Presidente Nazionale Sebastiano Favero del 11 marzo

Comunicazioni della Sede Nazionale ANA dal sito ANA